Benvenuti sul sito di Gian Paolo Pingitore, consulente Immobiliare a Viterbo

Blog Post

Stai cercando di vendere casa da tempo? Ecco tutto quello che devi sapere prima di rinnovare l’incarico all’agenzia immobiliare

[ Mica Vorresti Dire che Vendi Tutte le Case in Incarico ?!?! ]

Qualche giorno fa un collega mi fa questo appunto….

  • Assolutamente non vendo tutti gli incarichi che ho e non ho neanche mai detto questo

Condividere i successi ottenuti sul lavoro non implica il fatto che non ci siano aree di miglioramento e che non vengano commessi errori.

E non ho nessun problema a dirlo, la media delle case invendute rispetto agli incarichi presi e per me il 16%.

In pratica su 10 incarichi ne vendo 8.

Ciò per cui mi batto io riguarda l’atteggiamento del professionista quando ha davanti a se una persona che deve vendere casa.

Atteggiamento e onestà

Prendere una casa in gestione con una precisa strategia di vendita e poi accorgersi che è’ necessario rivedere il prezzo è ben diverso dal farti firmare al prezzo che vuoi tu sapendo già che dovrò chiamarti per abbassare.

Questo si chiama illudere la gente. ( e anche prenderla per il culo )

Un ribasso ci può stare ma solo se fa parte di una strategia studiata a tavolino.

Posso accorgermi che il prezzo va rivisto dopo 3 mesi di lavoro, assolutamente, ma ciò è’ diverso dal mandare ragazzini allo sbaraglio che si vomitano addosso le caratteristiche del loro servizio/prodotto e hanno solo l’obiettivo di tornare in ufficio con il contratto.

  • Contratto che magari serve a fare numero in agenzia per avere immobili da proporre
  • Contratto che serve per quelle stupide ed antiche gare in cui si vince in base al numero di telefonate fatte o in base agli incarichi di vendita presenti in agenzia

Si esatto, sappi che alcuni franchising purtroppo lavorano ancora in questo modo: ti mandano a casa un “ pischello so tutto io” che inizia ad attaccarti la pippa con le immense caratteristiche del suo servizio, tu esausto firmi l’incarico magari al prezzo che vuoi tu e lui tutto soddisfatto se ne torna dal titolare.

Il giorno dopo metterà sul mercato una casa ad un prezzo alto, lui lo sa, e sa anche dalla settimana successiva inizierà a torturarti per abbassare il prezzo, finche non lo fai.

E’ pagato per questo. Loro fanno le gare tra uffici e indovina un pò quali sono i parametri per vincere?

  • il numero di incarichi presi
  • il numero di ribassi ottenuti
  • il numero di telefonate fatte

In pratica premiano la gente su cose che non hanno nulla a che fare con la produzione.

Però ti assicuro che se questi giovani vogliono mantenersi il posto di lavoro devono fare tutte queste cose ed è ovvio poi che non siano “del tutto trasparenti”

Sicuramente sono dei bravi ragazzi, ma l’eccessiva pressione porta ad adottare atteggiamenti disonesti.

L’agente immobiliare ha 1 solo dovere: vendere la tua casa

E l’atteggiamento dovrebbe essere mirato soltanto a quello. Punto

Quando si parla di questo io ho solo un dovere, dirti in base alle mie competenze il modo per farlo in un tempo contenuto, al miglior prezzo possibile e senza stress e grattacapi.

Poi non esistono previsioni esatte al 100% e le dinamiche di mercato possono essere imprevedibili o cambiare.

Il compito dell’agenzia è’ quello di stimolare le risposte del mercato.

Deve stimolare risposte con clienti in target disposti a spendere dei soldi

Nel momento in cui si verificano le risposte attese bisogna sfruttare le competenze negoziali

Ciò è’ fondamentale per riuscire ad ottenere il prezzo massimo

Ma di base deve esserci qualcuno disposto a mettere dei soldi sul piatto, negoziare con l’aria è’ difficile

Può capitare di fare delle valutazioni sbagliate o che la vendita non avvenga nei tempi stimati, non esiste nessun risultato certo al 100%, in tutti i settori della vendita.

Immagina di avere un bar e di fare degli ordini in base ai consumi settimanali, resta pur sempre una stima basata sull’esperienza, nulla è esatto al centesimo. La settimana successiva i consumi potrebbero cambiare e tu potresti renderti conto che alcuni prodotti non si vendono più come prima.

Rendo l’idea?

Ecco perché sto iniziando ad introdurre la garanzia, non vendiamo nei tempi stabiliti?

Bene, se vuoi rinnovarmi l’incarico non paghi la provvigione.

Oppure ti tieni le foto ( professionali pagate da me ) e le certificazioni e vai in un’ altra agenzia.

  • Cosa centra tutto questo con la decisione di rinnovare l’incarico di vendita?

Ci sto per arrivare, ma voglio prima parlare con te dei meccanismi malsani che si celano dietro il fallimento della vendita di casa tua.

Sono cresciuto, come ti dicevo prima, in un sistema dove veniva quasi imposto di prendere più incarichi possibili da gestire ma meno della metà poi venivano venduti.

Quelli non venduti si rinnovavano e alla fine dopo più di un anno scadevano naturalmente.

In questo gioco ci rimetteva solo il venditore che doveva ricominciare da capo, questa cosa non mi è mai piaciuta.

Lascia che ti spieghi, il mercato ha mille variabili e può capitare di non riuscire a vendere una casa nei tempi stabiliti, ovviamente capita anche a me, ma non è questo il punto.

I problemi sono in realtà 2:

  • l’agenzia deve attuare tutti gli investimenti possibili nel momento in cui viene incaricata in esclusiva
  • proprio perché il proprietario ha affidato tutto ad un unica agenzia ( scartando le altre ) riponendo la sua fiducia in un unica persona con un contratto scritto, non può essere l’unico a rimetterci se la casa non si vende.

Non ho mai detto che non è possibile mancare una vendita nonostante una pianificazione ed un investimento fatto, ma se mi affidi tutti i tuoi risparmi e fallisco devo perdere qualcosa anche io.

Non può essere che scade l’incarico e tu ricominciare da capo mentre l’agenzia neanche se ne accorge. ok?

Che poi quando si avvicina la scadenza i più furbi ti chiamano per dirti che stanno per iniziare una trattativa, per mesi mai sentiti e guarda caso alla scadenza c’è “ il cliente interessato”.

ma dai su…..

Spero di averti detto tutto in merito al discorso della garanzia, in pratica mi accollo il rischio di sbagliare e se succede ci rimetto, tu puoi tenere foto e certificato che ti aiuteranno a vendere meglio successivamente.

Esatto, dai l’incarico a un altra agenzia e con le MIE foto e il certificato DA ME PAGATO vendi meglio la tua casa.

Almeno ci abbiamo rimesso in 2.

Ma il mio atteggiamento è’ stato chiaro, trasparente e mirato a risolverti il problema, non a farti firmare assecondando le tue pretese già sapendo che tempo una settimana e ti chiamo per dirti di abbassare.

Questo modo viscido di lavorare deve scomparire.

Se stai vendendo da tempo con’agenzia e non sai se rinnovargli l’incarico di vendita puoi valutare 2 fattori:

1- il fattore onestà

2- il fattore garanzia

cosa vuol dire?

Se il periodo di incarico è stato un travaglio in cui il tuo referente non ha fatto altro che chiamarti per dirti di abbassare il prezzo significa che non si è verificato il FATTORE ONESTA’. Ovvero l’agente ha assecondato le tue pretese solo ed unicamente per vincolarti con un contratto mentre già sapeva che il prezzo era alto.

In pratica il consulente spera che si realizzi quello che io chiamo “EFFETTO STANCHEZZA”,  puntando a sfinirti per farti abbassare il prezzo facendo leva sulla tua motivazione ed urgenza che, essendo passati molti mesi da quando hai deciso di vendere, iniziano a farsi sentire.

Tu sei stanco e, pur di non cambiare agenzia abbassi il prezzo concludendo la vendita ad una cifra più bassa della valutazione iniziale. ( ormai purtroppo la casa è “sputtanata” e non puoi tornare indietro )

Per quanto riguarda il discorso della garanzia siamo in pochissimi ad offrire questo servizio, in pratica deve esserci un inversione del rischio tramite il quale se la casa non dovesse essere venduta sareste in due a rimetterci.

In questo modo il lavoro dell’agenzia è finalizzato al risultato anche per evitare di perdere soldi o lavoro.

Togliendo il discorso della garanzia ( che siamo veramente in pochi in Italia ad usare ) basa la tua scelta sul fattore onestà, è possibile che sia necessaria una revisione del prezzo ma che sia una conclusione derivante da un lavoro svolto in buona fede.

************************

👉 Stai cercando di vendere la tua casa da molti mesi, ma hai paura di perdere altro tempo e soldi?
.
Se hai deciso di fare tutto da solo per non affidarti a una delle tante agenzie immobiliari, io potrei essere il professionista che stai cercando.

Contattami ora   329 5896896
.
O scrivimi su Whatsapp  http://bit.ly/WHATSAPP_BLOG

*Lavoro esclusicamente zone di Viterbo, Bagnaia e Vitorchiano.

************************

anche per questa settimana spero di averti detto tutto

un abbraccio e buona vendita!

Gian Paolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Come vendere casa in 7 giorni senza abbassare il prezzo anche se la zona è poco richiesta (caso studio)

ECCO COME VENDERE CASA VELOCEMENTE (IN 7 GIORNI!) SENZA ABBASSARE IL PREZZO  ANCHE SE…

Vendi la tua seconda casa velocemente e smetti di bruciare i tuoi risparmi

Stai impazzendo perché non riesci a vendere la tua seconda casa che tra tasse…

Il fattore “estraneo” che ti impedisce di vendere casa

Se hai casa in vendita tramite agenzia e nonostante il tempo passato non riesci…

5 segnali che ti salveranno dall’agente immobiliare poco esperto ( o per niente esperto )

Se hai deciso di vendere la tua casa e sei disorientato perché non hai…

I rischi di vendere casa con un’agenzia che collabora

La crisi iniziata nel 2007 ha dimezzato il numero di compravendite e tagliato fuori…