Benvenuti sul sito di Gian Paolo Pingitore, consulente Immobiliare a Viterbo

Blog Post

I due errori da non commettere assolutamente se hai deciso di vendere casa

Se hai deciso di vendere casa e non vuoi perdere tempo, rimetterci soldi o addirittura finire in causa ed avere problemi legali in grado di stressarti la vita, devi assolutamente proseguire nella lettura di questo articolo.

Sicuramente hai già dato un’occhiata agli annunci delle case in vendita nella tua zona per farti un’idea sul prezzo da chiedere, oppure hai contattato qualche agenzia immobiliare per una prima consulenza informativa.

Avrai sicuramente notato che ci sono numerosi appartamenti in vendita da molto tempo, alcuni sono state ribassate più di una volta ma sono sempre lì, in pubblicità, con le stesse foto ormai da anni.

Chiaramente mi rivolgo ad annunci di agenzie immobiliari, non di privati.

Le offerte che arrivano oggi sono inevitabilmente più basse di quelle iniziali, succede sempre così quando una casa è in vendita per un periodo lungo, oltre a perdere tempo si perdono anche molti soldi.

Potresti pensare che i proprietari non abbiano bisogno di denaro, oppure che sono persone così avide da non voler accettare le condizioni mercato attuali e, per prendere più soldi, non scendono di prezzo.

In realtà siamo tutti avidi, è perfettamente legittimo desiderare il prezzo più alto possibile dalla vendita di un bene prezioso come la casa, oggetto di molti sacrifici nostri, e dei nostri cari, in alcuni casi.

La verità è che non è assolutamente colpa loro, si trovano nella stessa situazione in cui puoi trovarti tu se affronti una causa con l’avvocato sbagliato, la perdi anche se hai ragione.

Cosa voglio dire?

Che quando si tratta si vendere casa e ci si affida ad un’agenzia immobiliare devono verificarsi una serie di condizioni:

  • l’agente immobiliare ( da esperto del settore) decide il prezzo migliore a cui vendere casa

  • l’agente immobiliare stabilisce la strategia migliore per vendere casa nel tempo massimo richiesto da te, essendo ovviamente una persona che vende case per lavoro, e dunque si presuppone sia esperto di come fare

Cosa succede invece la maggior parte delle volte?

  • Il proprietario decide a quale prezzo mettere in vendita casa

  • il proprietario decide la strategia migliore per vendere casa nel tempo massimo in cui ha bisogno di concludere

E l’agente immobiliare?

Sta zitto, asseconda i desideri e le volontà del proprietario, che, ovviamente, non è un esperto di come vendere casa.

Perché succede tutto questo?

Perché gli agenti immobiliari italiani non si sentono dei professionisti, per la maggior parte dei miei colleghi questo lavoro consiste nel:

  • assecondare le richieste ( sbagliate non essendo un esperto) del proprietario di casa purché venga firmato un incarico o un’autorizzazione a pubblicizzare la casa

  • sperare che il proprietario cambi idea o con il tempo per il bisogno di vendere accetti le proposte più basse che arrivano

Praticamente è come andare in uno studio legale per affrontare una causa importante, decidere tu stesso la strategia e sentirti dire dall’avvocato che hai ragione.

Ora sinceramente dimmi, ti fideresti?

Sia chiaro, la casa è tua e la decisione finale spetta a te, ma se parliamo di come vendere in un tempo contenuto ed al prezzo migliore l’esperto dovrei essere io, e, piuttosto che assecondarti, dovrei guidarti verso la strada migliore per raggiungere il tuo obiettivo.

Ecco, guidarti, il cliente non si asseconda, si guida.

Perciò se hai qualche amico o conoscente che vende casa da molti mesi o addirittura anni oppure è finito in causa per via di una trattativa immobiliare, sappi che ha inevitabilmente commesso uno di questi due errori, oppure tutti e due.

#ERRORE 1: Farsi valutare la casa da un agente immobiliare generalista

Se hai deciso di farti valutare l’immobile da un agente immobiliare che già conosci o che ha aiutato qualche tuo amico, assicurati che non sia un professionista che lavora in modo generalista.

Cosa intendo per generalista?

Che corre dietro qualsiasi cosa ci sia da vendere o affittare.

Questo implica alcune conseguenze inevitabili. Secondo te, una persona che lavora in tutta la provincia o regione ( alcune volte anche in tutta la nazione) può conoscere bene le dinamiche specifiche del mercato della tua zona?

E’ provato scientificamente  che i valori possono cambiare ( non di poco ) anche a distanza di un km, come pensi sia possibile determinare il giusto prezzo di mercato?

Senza la conoscenza specifica degli acquirenti tipo per una casa come la tua nella zona, su quali basi viene fatta la valutazione?

Per sentito dire, ecco come viene stimata casa tua,  fai progetti per la vita e ti affidi al sentito dire?

Davvero vuoi affidare le sorti della tua famiglia a uno che opera ” per sentito dire”? se si trattasse di un qualcosa di più delicato a chi ti rivolgeresti? ipotizziamo tu abbia dolore acuto ad una spalla, tra un medico generico ed un dottore specializzato solo nelle spalle, chi pensi possa aiutarti maggiormente a risolvere il problema?

Questo esempio è banale lo so, ma rende alla perfezione l’idea, il medico generico può tamponare il problema ma se vuoi risolverlo del tutto dovrai andare da un professionista specializzato. Ti assicuro che i meccanismi sono identici anche nel mio lavoro, altrimenti non ci sarebbero migliaia di persone che odiano le agenzie perché hanno avuto esperienze orrende ed hanno ricordi pessimi legati all’acquisto o alla vendita di casa. A molti viene anche la nausea.

Se devi affidarti al “sentito dire” puoi farlo anche da solo, non hai bisogno di un agente, almeno se sbagli l’errore è il tuo, non trovi?

Ecco perché gli agenti generalisti finiscono per assecondare i tuoi desideri ( soggettivi ovviamente ) sul prezzo, non sanno neanche loro quale sia!

Non essendo sicuri e procedendo per sentito dire finiscono per assecondarti, dentro di loro dicono “ok proviamo dai, al limite poi si stancherà e abbasserà il prezzo”. E tu contento firmi l’incarico.

E così inizia il calvario. Mesi di appuntamenti andati male, persone che entrano dentro la tua casa e manifestano palesemente il loro poco interesse.

Periodi frustranti in cui non si vede nessuno, nessuna chiamata e nessun appuntamento e gli amici che continuamente ti fanno notare che ancora non sei riuscito a vendere casa.

Così il tuo sogno di cambiare quartiere diventa piano piano sempre più lontano, quasi un miraggio.

E l’agenzia che se la prende con gli acquirenti:  “ questi acquirenti di oggi vogliono sempre trattare !!”.

Questo è, nella realtà quello che succede. Anni fa il mercato era in crescita, i prezzi aumentavano e la tua casa non si svalutava. C’era quasi il doppio delle persone disposte a comprare e le case in vendita erano molte di meno.

Negli ultimi anni le cose sono cambiate, dopo sei mesi il tuo immobile in pubblicità ha già perso interesse, e chi avrebbe offerto all’inizio una certa cifra, dopo aver visto che non riesci a vendere, è pronto a darti molto di meno, anche se la casa è la stessa.

Perciò perderai soldi, soldi che non riuscirai più a recuperare

I compratori sanno benissimo che stai vendendo da molto tempo e stanno studiando il giusto momento per sferrare l’attacco, aspettano solo che abbassi il prezzo, anche più di una volta, per risparmiare il più possibile sul loro acquisto.

“ Tanto sono anni che vende, se vuole io offro questi soldi, se non accetta così lo farà più aventi “ SBAM! sapessi quante volte ho sentito questa frase negli ultimi anni.

Questo accade se vieni consigliato male da un agente immobiliare non esperto delle dinamiche specifiche del mercato che ti riguarda.

Per non perdere tempo e soldi hai bisogno di un esperto, un agente specializzato nella zona in cui si trova la casa oppure specializzato nel tipo di immobile da vendere.

#ERRORE N.2: Non controllare i documenti prima di mettere in vendita casa

Questa cosa sembrerebbe scontata da fare, ma ti assicuro che non lo fa quasi nessuno.

I documenti vanno controllati e sistemati prima di mettere in pubblicità  l’immobile. La tendenza più comune è sistemarli durante la vendita oppure nel momento in cui si trova un acquirente.

Sia chiaro, ho commesso anche io questo errore, mi sono fatto prendere dall’entusiasmo di iniziare gli appuntamenti e ho tralasciato la sistemazione delle carte, ho avuto spesso dei problemi, sempre risolti per carità, però non capisco ad oggi il motivo per cui dover rischiare, tutto qui.

Anche il semplice fatto che il tuo acquirente debba prendere un mutuo e per reperire un documento ci voglia del tempo, magari è tutto ok, però non capisco perché non avere tutto pronto e dover rallentare la pratica inutilmente.

Se c’è qualcosa da sistemare si fa prima, capisco che può essere una spesa ma se hai deciso di vendere prima o poi dovrai sostenerla, nella mia agenzia ad esempio i tecnici con cui collaboro sistemano le pratiche e accettano molto spesso di essere pagati a vendita avvenuta.

Non c’è nulla di male, basta prendere accordi prima, la cosa più importante è lo stato d’animo con cui si affronta la vendita.

Dopo anni sono giunto a questa conclusione: la maggior parte delle persone ha un ricordo straziante di quando ha venduto o comprato casa, molto spesso perché ci sono stati problemi relativi alla documentazione, perciò il proprietario di casa che mi affida i suoi risparmi deve essere indirizzato in maniera tale da affrontare il percorso con me nella totale serenità e non in modo rocambolesco e affannato.

Che poi bisogna fare le corse al comune e stressarsi per i tempi tecnici e burocratici degli uffici statali.

Tra l’altro laddove vedi delle cause e dei problemi legali sappi che la maggior parte delle volte è dovuto ad un controllo superficiale dei documenti di casa.

Se incassi la caparra e la banca non da il mutuo al tuo acquirente perché il tuo immobile non è conforme alle norme urbanistiche perdi il doppio della somma, più risarcimento danni.

Se i documenti non sono sistemati qualcuno potrebbe approfittare per chiedere un maggiore sconto sul prezzo.

Siamo sempre li, si perdono, purtroppo, sempre soldi e tempo, solo che stavolta ci rimette anche il sistema nervoso, accettare un’offerta senza aver controllato e sistemato i documenti può rovinarti la vita e trascinarti in tribunale con cause che durano anni.

Vuoi questo?

Scarica subito la guida gratis  con tutti i documenti necessari per non prendere fregature ed evitare problemi legali, per il resto mi sembra di averti detto tutto.

Ah dimenticavo!  per ricevere altri utilissimi consigli su come non restare fregato durante la vendita di casa ordina subito il mio libro, puoi averlo a titolo di omaggio gratuito al solo costo delle spese di spedizione.

Ora è davvero tutto

Buona vendita!

Gian Paolo

Related Posts

( Vendere Casa ) ” Io non ho fretta perciò voglio vendere e non svendere” , ecco cosa succede se affronti la vendita pensando questo.

“Sai Gian Paolo noi non abbiamo fretta, vogliamo vendere non svendere”…. “ non sono…

La grande bugia del “rapporto con il cliente” con cui le aziende anni 80 ti strappano la firma sull’incarico di vendita

Quando ho iniziato mi dicevano di instaurare un rapporto con il cliente.
Perché se c’era…

I rischi di vendere casa con un’agenzia che collabora

La crisi iniziata nel 2007 ha dimezzato il numero di compravendite e tagliato fuori…

Consulenza finanziaria, ecco perchè farla subito ti eviterà di bruciare tempo e risparmi

Oggi ci troviamo a tu per tu con il consulente del credito numero 1…

Ecco perchè vendere casa con un’agenzia che fornisce il certificato di conformità urbanistica

Ed eccoci a trattare un argomento spesso sottovalutato ma fonte di numerosi problemi: il…

Le tre cose da sapere per non vendere casa con l’agente immobiliare sbagliato

Ecco alcuni pratici consigli che ti salveranno dal mondo contorto ed ambiguo degli agenti…

Come vendere casa al miglior prezzo e nel minor tempo con un agente specializzato nella tua zona

Se anche tu stai cercando di vendere casa da molto tempo senza risultati concreti…

Le 3 cose da fare subito per vendere al meglio la tua casa da ristrutturare e liberarti dalle spese che bruciano i tuoi risparmi

👉 Hai una seconda casa?
👉 Ti stai scervellando perché non sai se venderla o…

Ecco perché giocare al ribasso con il prezzo di casa ti farà perdere un mare di soldi

E’  arrivato il momento di fare estrema chiarezza su una strategia che, negli ultimi…

Come vendere casa velocemente

Ecco come il sistema che stai per scoprire ti consentirà di vendere casa tua…

Ecco perchè 8 valutazioni immobiliari su 10 sono sbagliate

Leggendo questo articolo capirai perché la maggior parte delle valutazioni immobiliare sono sbagliate e…

Cosa devi sapere per non vincolarti con l’agenzia sbagliata

Sono un fautore dell’incarico in esclusiva, e dopo quasi 10 anni di pratica, affermo…

Ecco perché vendere casa con tante agenzie distruggerà il tuo sistema nervoso

In questo articolo ti dirò perché mettere la tua casa in vendita con più…