Benvenuti sul sito di Gian Paolo Pingitore, consulente Immobiliare a Viterbo

Blog Post

Come vendere casa in 7 giorni senza abbassare il prezzo anche se la zona è poco richiesta (caso studio)

ECCO COME VENDERE CASA VELOCEMENTE (IN 7 GIORNI!) SENZA ABBASSARE IL PREZZO  ANCHE SE SI TROVA IN UNA ZONA POCO RICHIESTA DOVE GLI ACQUIRENTI SONO POCHI ( CASO STUDIO)

Si esatto! Non è vero che le case non si vendono, o meglio, per vendere velocemente dovrai seguire alcune regole. 

Per aiutarti ho deciso di proporti questo caso studio, si tratta di una casa che ho venduto in una zona non proprio “tanto richiesta” e senza dover abbassare il prezzo, cosa che oggi sembra davvero impossibile.

Tra l’altro un blog di Home Staging  ha parlato di questa vendita citandomi in questo articolo – http://www.domoscenografia.it/caso-studio-case-valorizzate/

( le testimonianze fanno sempre piacere! )

Ma come ho fatto?

In realtà i motivi principali di questa vendita lampo sono tre, e sono strategie che la maggior parte degli agenti immobiliari oggi faticano ad usare per due motivi:

  1. Costano denaro
  2. Bisogna formarsi

Questo perché ancora molti pensano che le case si vendano da sole, “perché il cliente la vede e se gli piace la compra”, dunque dopo che hai firmato l’incarico si limitano a fare le foto con il samsung ( del 2012 ) senza spostare neanche gli impicci e ti sbattono un annuncio con la classica descrizione che farebbe addormentare chiunque.

In pratica demotivano i clienti all’acquisto!

Ecco invece le azioni corrette da fare per raggiungere il massimo risultato nel minor tempo possibile SENZA trattative sfiancanti sul prezzo, perciò assicurati che l’agenzia alla quale ti sei affidato o vuoi affidarti le segua tutte.

Altrimenti cambia agente!

 

strategia n.1 #INTERVENTO DI HOME STAGING ( o fotografia immobiliare se non è possibile preparare un allestimento)

Per comprendere al meglio qual è stato l’effetto avuto su questa casa ti rimando all’articolo di un blog che cura argomenti di home staging dove hanno usato la vendita di questa casa come caso studio.

Questo tipo di tecnica è fondamentale per attirare e ingolosire gli acquirenti e sono purtroppo ancora troppo poche le agenzia che lo hanno capito.

Se dovessi vendere una macchina e sapessi che una persona viene a vederla qual è la prima cosa che faresti? (lo so che faccio sempre questo esempio ma è quello che rende meglio l’idea )

Non andresti a lavarla? Bene! Per la casa è la stessa cosa.

Certo, i costi e il tempo sono diversi ma sarà diverso anche il risultato

Dai un occhiata a queste foto:

strategia n2 #ANNUNCIO IN STILE DIRECT MARKETING CON SCRITTURA PERSUASIVA

Dai un occhiata a questo annuncio, è stato pubblicato sulla pagina della mia agenzia, te lo propongo perché la vendita è arrivata da qui, l’acquirente ha letto e ha chiamato.

 

Se ci fai caso non ho descritto la casa, o meglio, ho anche descritto la casa ma mi sono concentrato sui benefici derivanti dall’acquisto, e su uno in particolare: il piano terra. Ogni casa ha una particolarità unica che va ripetuta all’infinito, trovandosi al centro storico il fatto che fosse al piano terra non era un particolare da poco.

Perciò individuato il target di riferimento ( l’investitore ) ho dovuto comunicargli ( se ci fai caso all’inizio ed alla fine del testo )  PERCHE’ AVREBBE DOVUTO ACQUISTARE QUESTA CASA PIUTTOSTO CHE UN’ALTRA OPPURE NON ACQUISTARE PER NIENTE.

Oggi ci sono tante case in vendita e gli acquirenti sono confusi, ciò che va fatto è spiegargli perché questa casa va bene e le altre no, tanto lui il paragone lo farà comunque!

Il piano terra resta facilmente affittabile e facilmente rivendibile perché nei centri storici non ci sono palazzine con ascensore.

E qual è la preoccupazione maggiore di un giovane investitore che acquista in una zona come questa? Che la casa gli resti sul groppone quando vuole rivenderla oppure che fatichi ad affittarla perché scomoda.

Non trovi che questo sia ben diverso da scrivere “ sala, cucina, camera e bagno”?

strategia n3 #PREZZO GIUSTO

In questo caso parliamo di 34.000 euro…. Circa 45 mq di abitazione.

Le compravendite affettuate in zona oscillano tra le 500 e le 750 euro al mq, io ho scelto il massimo prezzo possibile ed è quello che ho realizzato.

Non ho chiesto 39.000 o 45.000 per poi trattare. Se la casa è valorizzata bene e proposta in maniera veramente persuasiva non c’è bisogno di trattare, oltre all’acquirente avevo altri 2 clienti disposti ad acquistare a quel prezzo.

Certo poi ci sta che il cliente ci provi ma se io sono riuscito a creare la giusta concorrenza intorno alla casa alla fine il prezzo di acquisto sarà ciò che chiedo.

E’ inutile chiedere tanto di più, non farai altro che allontanare le persone dall’acquisto, il prezzo deve invogliare le persone, non fargli pensare ad un’offerta più bassa.

Per azzeccare il giusto prezzo ti consiglio di rivolgerti ad un consulente specializzato nella zona dove si trova la casa o nella specifica tipologia di immobile da vendere, non affidarti a persone che hanno una scarsa conoscenza del mercato altrimenti sarà un bagno di sangue.

************************

👉 Stai cercando di vendere la tua casa da molti mesi, ma hai paura di perdere altro tempo e soldi?
.
Se hai deciso di fare tutto da solo per non affidarti a una delle tante agenzie immobiliari, io potrei essere il professionista che stai cercando.

Contattami ora   329 5896896
.
O scrivimi su Whatsapp  http://bit.ly/WHATSAPP_BLOG

*Lavoro esclusicamente zone di Viterbo, Bagnaia e Vitorchiano.

************************

anche per questa settimana spero di averti detto tutto

un abbraccio e buona vendita!

 

Related Posts

Stai cercando di vendere casa da tempo? Ecco tutto quello che devi sapere prima di rinnovare l’incarico all’agenzia immobiliare

[ Mica Vorresti Dire che Vendi Tutte le Case in Incarico ?!?! ]
Qualche giorno…

Vendi la tua seconda casa velocemente e smetti di bruciare i tuoi risparmi

Stai impazzendo perché non riesci a vendere la tua seconda casa che tra tasse…

Il fattore “estraneo” che ti impedisce di vendere casa

Se hai casa in vendita tramite agenzia e nonostante il tempo passato non riesci…

5 segnali che ti salveranno dall’agente immobiliare poco esperto ( o per niente esperto )

Se hai deciso di vendere la tua casa e sei disorientato perché non hai…

I rischi di vendere casa con un’agenzia che collabora

La crisi iniziata nel 2007 ha dimezzato il numero di compravendite e tagliato fuori…