Benvenuti sul sito di Gian Paolo Pingitore, consulente Immobiliare a Viterbo

Category Archives: Prezzo

Ecco come non farti fregare sul prezzo se devi vendere casa ( estratto del libro “Come non farti fregare quando devi vendere casa”)

“Il mercato immobiliare è un mix di fattori, ristretto a un target di persone che vogliono comprare, quali l’accesso al credito, l’estrazione sociale, i bisogni, i desideri, lo stipendio medio, la disponibilità di spesa media e lo stile di vita che si incrociano con la tua casa e determinano la fascia in cui c’è più probabilità di chiusura di una trattativa.” 
Per non farti fregare affidati a un consulente che conosce alla perfezione le molteplici sfaccettature del mercato della tua zona. 
Ti svelo un segreto: il mercato non è infallibile ma quella vendita fatta fuori dai prezzi comuni è l’eccezione che conferma la regola. 

È diffuso pensare che, gli agenti immobiliari, pur di prendere un incarico, molte volte diano una valutazione eccessiva della casa, con la speranza, poi, di poter abbassare il prezzo (nel gergo nostro si chiama “gestione dell’incarico”) dopo un po’, oppure, sperando di poter prendere un’offerta buona nonostante la richiesta sia alta giungendo così lo stesso alla vendita. 
In realtà, molto spesso, è così: è capitato anche a me all’inizio della mia carriera, specialmente in casi dove c’era un fortissimo condizionamento emotivo nella scelta del prezzo da parte del cliente. Poi mi rendevo conto che il mercato (purtroppo) se ne…

Continua a leggere...

Cinque regole da sapere per non cadere nella trappola delle valutazioni gonfiate

Ed eccoci ad affrontare un tema molto delicato: scegliere il prezzo a cui vendere la tua casa. Questo è, da sempre, il tema più difficile e contorto da affrontare per i mediatori immobiliari.
Per chi svolge la professione onestamente è difficile far “ comprendere “ al proprietario che, molto spesso, il prezzo di mercato non coincide con le sue aspettative.
Più che molto spesso direi che non coincide mai.
Chiariamo una cosa: il prezzo non lo fa l’agente immobiliare e non dipende assolutamente da lui. Il mio lavoro consiste nel dirti quali sono le condizioni attuali del mercato che ti interessa, per capire se davvero ti conviene vendere, oppure trovare altre strade.
Dipende tutto dal motivo per cui hai deciso o stai pensando di mettere in vendita  la tua casa.
Tra l’altro non tutti svolgono la professione nel modo corretto, negli anni mi sono reso conto che molti colleghi hanno un idea particolare del mediatore: per alcuni l’agente immobiliare è quella persona che tramite un ufficio o un team di persone ti tiene la casa in pubblicità, ( fino a che non ti rompi le scatole) per me invece, è quello che te la vende alle migliori condizioni possibili e nei tempi in cui…

Continua a leggere...

Ecco perché giocare al ribasso con il prezzo di casa ti farà perdere un mare di soldi

E’  arrivato il momento di fare estrema chiarezza su una strategia che, negli ultimi anni si, è diffusa sempre di più nel mondo degli agenti immobiliari: giocare a ribasso col prezzo delle case in vendita
Vediamo un po’ da dove viene questo assurdo modo di fare, e scopriamo poi come sconfiggerlo
L’usanza di abbassare il prezzo della casa inizia a diffondersi nei primi anni della crisi immobiliare, dal 2007 in poi.
Era il modo migliore per sopperire al ribasso costante dei prezzi: gli agenti immobiliari più intelligenti aggiornavano i prezzi delle abitazioni seguendo i costanti ribassi delle quotazioni di mercato
Così facendo i proprietari di casa raggiungevano la vendita in 6 massimo 9 mesi.
chi invece non adottava questa strategia diventava vittima di un mercato sempre più spietato e senza scrupoli. Dal 2007 al 2017 i prezzi delle case si sono praticamente dimezzati.
A fronte di questa costante e precipitosa discesa dei prezzi, questa strategia ha aiutato molte persone a vendere la propria casa nel tragico periodo in cui, aspettare o restare alla finestra, significava perdere molti soldi.
Io in primis ho adottato e questo metodo, affrontando sempre con estrema chiarezza la persona che mi aveva affidato l’incarico di vendita.
In alcuni casi lo adotto ancora, tuttavia sostengo…

Continua a leggere...