Benvenuti sul sito di Gian Paolo Pingitore, consulente Immobiliare a Viterbo

Author Archives: Gian Paolo Pingitore

Come vendere casa velocemente

Ecco come il sistema che stai per scoprire ti consentirà di vendere casa tua in massimo 3 mesi senza trattare sul prezzo,  senza impazzire dietro gli acquirenti e senza grattacapi e problemi legali.
Devi vendere casa velocemente? Non potrai farlo allo stesso modo di come si vende un immobile nel medio periodo. 
Le agenzia in Italia lavorano quasi tutte “alla vecchia maniera”, e cioè facendo il minimo investimento possibile sulla tua casa: 

prezzo deciso senza una vera analisi di mercato
foto e descrizione superficiali
controllo superficiale dei documenti

Secondo le fonti FIAIP  il tempo medio in Italia per vendere una casa è di 7 mesi circa 
https://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2018/03/26/125652-tempo-medio-di-vendita-di-una-casa-2017
Le statistiche di Banca Italia confermano questi dati 
https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/sondaggio-abitazioni/2017-sondaggio-abitazioni/03/statistiche_SAB_20171116.pdf
e anche i sondaggi effettuati dal  Sole 24 ore a fine 2016 confermano che mediamente una casa viene venduta in 7/8 mesi
https://www.ilsole24ore.com/art/casa/2016-02-22/dai-tempi-vendita-prezzi-consigli-esperti-113813.shtml
Ma secondo la rilevazione Fiaip del 2017 solo il 15% delle abitazioni si vende entro i primi 3 mesi.
In pratica possiamo dedurre che il restante 85% non viene venduto velocemente, ciò significa che i proprietari oltre a perdere tempo stanno perdendo anche soldi.
Perciò se ti trovi in una di queste situazioni ti consiglio di andare avanti nella lettura:

Sei invaso da tasse e spese condominiali che polverizzano i tuoi risparmi e non vedi l’ora…

Continua a leggere...

Ecco perchè 8 valutazioni immobiliari su 10 sono sbagliate

Leggendo questo articolo capirai perché la maggior parte delle valutazioni immobiliare sono sbagliate e quasi sempre troppo alte.
Nel 2017 in Italia sono state vendute circa 550.000 case. Stiamo senza dubbio uscendo dal tunnel della crisi immobiliare.
C’è un dato meno positivo però, circa 3 milioni di immobili rimangono invenduti. Per non parlare delle case all’asta, il numero è di circa 300.000, se ne vendono soltanto il 18%, una percentuale estremamente bassa.
http://www.ilgiornale.it/news/case-allasta-sono-sempre-pi-si-vendono-contagocce-1363011.html
Prendiamo ad esempio Viterbo, la città in cui lavoro, il numero stimato di case vendute ogni semestre è di 424,  in questo preciso momento il portale leader  Immobiliare.it ne conta 1003 in vendita. In più dobbiamo considerare gli altri portali, i cartelli dei privati, i cantieri dei costruttori invenduti e quelle che sono o andranno all’asta. Forse superiamo il doppio.
Il rapporto è di 1 a 6. In pratica ogni 6 case se ne vende una.
E penso di avere una visione positiva della questione, considera che ci sono case in vendita a Viterbo da oltre 5 anni.
Perché molte case restano invendute?
I motivi possono essere soltanto 2:
– L’agenzia immobiliare non svolge una promozione adeguata
– Il prezzo è fuori mercato
Nel primo caso la soluzione è senza dubbio cambiare agenzia.
In merito alla scelta del…

Continua a leggere...

Cosa devi sapere per non vincolarti con l’agenzia sbagliata

Sono un fautore dell’incarico in esclusiva, e dopo quasi 10 anni di pratica, affermo con certezza che è la strategia più sicura, comoda e veloce per vendere casa.
Al contrario non sopporto le agenzie che affidano la vendita al caso o alla fortuna, mi pare di sentirli quando dicono:  “ ho un cliente che forse….”  ,  “ho un collega che forse ha un cliente”   oppure , “ la mettiamo in pubblicità a questo prezzo e poi vediamo che succede, al limite poi abbassiamo” o a addirittura “ se non si vende a questo prezzo la affittiamo”.
Lascia che ti dica una cosa….
La vendita di una casa è il risultato di un lavoro che segue una strategia pianificata su 2 punti fondamentali:

investimento pubblicitario mirato per un target di compratori interessati ( strumenti professionali e tecnologici che valorizzano l’alloggio )

attività continue sulle persone a cui interessa la tua casa( marketing – servizi aggiuntivi offerti )

Se mi affidi il tuo appartamento,  ho l’obbligo di sfruttare ogni canale possibile per venderlo.
E’ per questo che lavoro soltanto con l’incarico in esclusiva e, guarda caso, quando le cose sono impostate bene, raggiungo la vendita nei tempi stabiliti.
( dai un occhiata alla pagine testimonianze del blog appena…

Continua a leggere...

Ecco perché vendere casa con tante agenzie distruggerà il tuo sistema nervoso

In questo articolo ti dirò perché mettere la tua casa in vendita con più agenzie è una strategia che ti farà perdere tempo, brucerà i tuoi soldi come carta velina e darà filo da torcere al tuo sistema nervoso.
So cosa pensi, hai deciso di vendere casa e sei convinto che incaricare verbalmente più agenti moltiplicherà le possibilità di vendere.
E perché no, forse credi di guadagnarci qualcosa in più perché dove c’è molta concorrenza alla fine comprerà il miglior offerente.
Ad essere sincero anche io, prima di diventare un consulente immobiliare, se mi fossi trovato nella tua stessa situazione avrei agito allo stesso modo, convinto di vendere più velocemente ed al prezzo migliore.
L’idea che avevo era questa: se più agenti si occupano della mia casa ho più possibilità di vendere riducendo i tempi e aumentando il prezzo.
Perciò devo darti ragione, è un pensiero logico e naturale.
Purtroppo però non conoscevo le dinamiche interne del mio lavoro, non avevo mai avuto un esperienza con nessuna agenzia e nessuno mi aveva mai detto ciò che sto per dirti io.
Sono quasi 10 anni che vendo case, ho aperto 3 agenzie immobiliari e posso affermarti con certezza che farti vendere casa da 2 o 3 mediatori…

Continua a leggere...

Annunci immobiliari poco chiari? Ecco perché

Noi agenti immobiliari nel corso degli anni (parlo della categoria in generale salvo pochi ovviamente) non ci siamo sicuramente distinti per chiarezza, trasparenza ed affidabilità nei confronti della maggior parte delle persone entrate in contatto con noi, dunque oggi, anche chi lavora seguendo un metodo onesto, trova delle difficoltà oggettive nella conquista della fiducia del cliente.
Per conquistare la fiducia di un cliente, come di qualsiasi altra persona, ci vuole del tempo (non poco), tuttavia sono convinto che a determinare di quale natura sarà il rapporto, sono le piccole azioni compiute nella fase iniziale del contatto.
In pratica “il buongiorno si vede dal mattino”.
Per contatto intendo sia di natura diretta, come un incontro in agenzia, ma anche un contatto virtuale come un articolo del blog o ancora più nello specifico un annuncio di una casa in vendita.
Noi consulenti immobiliari non ci rendiamo conto che, tra portali di case in vendita, social e riviste entriamo in contatto con migliaia di clienti ogni giorno, e, purtroppo, l’idea che la persona si farà di noi e del modo in cui lavoriamo è direttamente proporzionale alla chiarezza ed alla trasparenza degli annunci che legge.
Questa idea condiziona tutto il rapporto che ne consegue. In pratica se…

Continua a leggere...